"Non mi tradirà mai". Ecco i segnali che avevi ignorato

“Non mi tradirà mai, siamo fatti l’uno per l’altra”. Ecco le frasi che molto spesso dicono le persone che meno si aspetterebbero un tradimento da parte del partner.

Tuttavia esistono dei segnali che forse avevate ignorato e che in realtà potrebbero far emergere una brutta verità, quella del tradimento.

Secondo alcune ricerche infatti ci sono dei segnali che non andrebbero mai sottovalutato. alcune ricerche scientifiche infatti hanno svelato i fattori comportamentali che indicano l’attitudine di una persona a tradire.

LEGGI ANCHE: Ecco come capire subito se il partner ti tradisce

In particolare, infatti ben tre diverse ricerche hanno dimostrato come gli individui che hanno abbandonato la loro precedente relazione per l’attuale compagno/a abbiano un atteggiamento più passivo a livello sociale. Inoltre, non risultano particolarmente gentili nei confronti degli altri. Quindi se state con una persona che ha interrotto il suo precedente rapporto per iniziarne un con voi, potrebbe essere un soggetto incline al tradimento.

Cambiare abitudini: Per entrambi il cambiamento di abitudini e comportamenti potrebbe essere indice di un tradimento. Infatti, il cambiamento delle proprie abitudini alimentari, inizio di diete; maggiore cura del proprio corpo;maggiore attenzione nella scelta dell’abbigliamento, anche intimo; nuove frequentazioni, cene con amici… Questi potrebbero essere tutti segnali di un inizio di tradimento.

La passione è sempre più forte: Potrebbe sembrarvi un indice positivo ma molto spesso chi tradisce ha anche una tendenza alla passione più forte rispetto al normale.

Una ricerca dell’università di Harvard ha scoperto che esiste un’effettiva correlazione tra la bellezza e il divorzio: essere belli è una responsabilità.

Non vi sentite più molto spesso durante le ore della giornata. Può sembrare una sciocchezza ma a volte, il fatto di non sentirsi è anche causa di tradimento, di voler nascondere i propri sentimenti e le proprie ansie limitando le conversazioni al minimo.

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Author: Se red

Share This Post On